FLAVIO OLIVA | Documentary Filmmaker


Biography

Sono un filmmaker produttore di documentari con lo scopo di raccontare il cambiamento attraverso l’interazione tra “ambiente e uomo”.
Il mio stile autoriale è fortemente contaminato dalla fotografia e dal reportage, professione che ho svolto per anni, prima di virare a favore del linguaggio cinematografico che prediligo per dirigere i miei documentari. L’approccio è di fatto il medesimo: “indago e faccio ricerche approfondite sull’argomento, scrivo il soggetto, fino al processo di produzione sul campo per catturare l’azione così come l’ho immaginata ma sempre pronto all’improvvisazione e al mutamento degli eventi, tipico del documentario”. E’ un processo lungo e complesso che tende a mescolare la realtà attraverso la fotografia e la narrazione filmica. Difficilmente delego totalmente la fotografia, soprattutto in quelle scene più complesse o in ambienti e situazioni particolari e rischiose, come le immersioni subacquee e altre attività che richiedono fisicità e tecnica. La fotografia è per me molto importante nello sviluppo narrativo della storia. La mia crew ideale è piccola e snella e multidisciplinare.
Ad ognuno il suo ma tutti votati verso l’obiettivo comune della storia.

I campi d’azione e le fonti a cui attingo per le mie storie, provengono dal settore scientifico. Un ambiente in cui sono riuscito a costruire una rete di collaborazioni e fiducia. Dalla scienza traggo la verità empirica e la uso come fosse un buco della serratura da cui spiare il futuro. Mi fa sentire come essere un passo avanti al presente.

Alcuni dei miei documentari e reportages, sono stati prodotti per il National Geographic, il CNR e l’ESANon è mai stato facile raggiungere certi obiettivi ma ritengo che la distribuzione attraverso i grandi media ed Enti internazionali, sia l’unico mezzo per coronare degnamente una storia. In tal senso ho spesso partecipato a progetti di ricerca internazionali occupandomi della Dissemination e Outreach.

Per cercare di assecondare queste esigenze ho trascorso gran parte della mia vita a comprendere il linguaggio della comunicazione attraverso le arti visive. Mi sono diplomato in tecnica della comunicazione e pubblicità nel 1992. Ho sperimentato negli anni successivi tutte le tecniche di persuasione del marketing e della pubblicità. Ho usato la grafica, la pittura, la scultura, gli effetti speciali, la fotografia, e il video per imparare a sintetizzare un’idea. Ho appreso molte discipline tecniche e sportive per poter lavorare in ambienti estremi e naturali, come l’alpinismo, la speleologia, la subacquea, il tree climbing, tecniche di sopravvivenza e capacità di adattamento.

E’ stato un viaggio di cambiamenti e stili di vita che mi ha condizionato profondamente, mettendo in discussione ogni mia convinzione. Vivere al di là della propria zona di comfort ha reso più nitide le priorità e sfuocato le certezze assolute.

Questo è il mio punto di vista e può cambiare.

Copyright © Flavio Oliva Documentary Filmmaker | Copyright © Explorers Society Srls –  All rights reserved